Teatro Antico e Antiquarium di Tindari

Come anticipato nell’articolo precedente, ho dedicato un pomeriggio alla visita del Santuario della Madonna del Tindari per poi fare una brevissima passeggiata e raggiungere il Teatro Antico e Antiquarium di Tindari.

Museo Tindari_www.culturefor.comQuesta antica città venne fondata da Dionisio di Siracusa nel 396 a.C. e nacque come una colonia di mercenari siracusani che avevano partecipato alla guerra contro Cartagine. Il nome originario era Tyndaris, in onore di Tindaro, re di Sparta. Questa antica città è tornata alla luce durante alcuni scavi sono datati 1838, ai quali ne sono seguiti altri negli anni Sessanta e Novanta del secolo scorso.

La struttura della città, caratterizzata da 3 decumani, una basilica, porticati, piccoli terme, abitazioni, torri e teatri, è ben riconoscibile e, la vista da cui si gode da questo promontorio, lascia senza parole.

Tutti i mosaici, le sculture e le ceramiche rinvenute durante gli scavi si trovano nel Museo archeologico regionale di Palermo e alcuni anche nel museo locale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questa città in realtà è ancora molto viva: infatti nel teatro antico, ogni estate, si svolgono tantissimi spettacoli teatrali e comici. La costruzione originaria del teatro risale alla fine del IV secolo a.C. ma in epoca romana venne riadattato per ospitare i giochi tipici del periodo. La struttura poggia sul fianco della collina punteggiata dalle piante di fichi d’india e in origine poteva ospitare 3000 posti, mentre oggi le sedute sono drasticamente ridotte per evitare un ulteriore erosione dovuta all’utilizzo massiccio dell’area.

Le radici della storia dell’umanità si incontrano ovunque nel nostro Bel Paese e scoprire dopo anni di vacanze in Sicilia che proprio a due passi da Milazzo si trova una testimonianza del passato così importante è stato emozionante! Guardatevi in giro, fate ricerche su internet, leggete i giornali locali e partite anche a voi alla scoperta dell’enorme patrimonio culturale che sorge vicino a voi…potreste fare delle scoperte emozionanti come in questo caso…

ALESSANDRA

ORARIO
Tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

INGRESSO
Intero: 4 euro – Ridotto: 2 euro

COME RAGGIUNGERLO: per raggiungere Tindari durante il giorno, è necessario parcheggiare la macchina e prendere il pullman (1 euro A/R) che vi porterà al Santuario. Da lì, proseguite a piedi.

14 thoughts on “Teatro Antico e Antiquarium di Tindari

Add yours

    1. Ciao Marzia!dovresti proprio vederli, dal vivo sono ancora più belli grazie all’intensità dei colori e al profumo di mare (e fichi d’India 😉 ) che si respira!
      Non sapevo del romanzo…tu l’hai letto? Me lo consiglieresti?

      Mi piace

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: