Open the cages# @WWF Italia, Milano

Come molti di voi sapranno, la scorsa settimana si è svolta la Brerart Week, ovvero dei giorni interamente dedicati all’arte (principalmente contemporanea) in uno storico quartiere del milanese: Brera.

Brera è uno dei poli artistici della città poiché, proprio qui, sorge la Pinacoteca di Brera, sede di opere di fama mondiale, e al suo interno c’è l’Accademia di Brera dove studenti di tutto il mondo si ritrovano a studiare materie legate al settore artistico.

Questa era la seconda edizione di Brerart e noi abbiamo voluto iniziare con la street art: nella sede del WWF di Milano infatti mercoledì 22 ottobre sono iniziati i lavori di alcuni street artist che hanno decorato le pareti della sede. Gli artisti coinvolti sono stati Orticanoodles (che quando siamo andati a vedere l’inizio dei lavori non erano ancora arrivati), Kraser…

e reFreshInk.

Gli artisti hanno lavorato fino a sabato 25 ottobre per portare a termine le loro fantastiche opere. Il nome della manifestazione è Open the cages# che, come si legge nel comunicato, vuol dire “aprire le gabbie, che non sono soltanto le gabbie fisiche dove gli animali vengono rinchiusi, ma anche quelle che catturano le nostre menti in visioni strette, utilitarie, escludenti.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ già la seconda volta negli ultimi mesi che assistiamo ad un progetto che vede protagonista la street art (vi ricordate del Murales di Mandela?), e il fatto che gli venga data sempre più importanza e valore fa presagire un allineamento con molte città europee che hanno fatto di questi “muri d’autore” un efficace mezzo di comunicazione e coinvolgimento della cittadinanza.

Se volete potete guardare gli artisti al lavoro QUI

Non si tratta di un progetto che si esaurirà con la fine di Brerart, ma rimarrà nel tempo e potrà essere ammirato da tutti. Quindi noi vi diciamo: andate! Tuffatevi nei mille colori della natura che questi fantastici street artist hanno riportato sulle pareti della sede di una delle associazioni più importanti che operano a tutela degli animali.

Il progetto, a cura di Cristina Trivellin e Martina Coletti, è stato realizzato e promosso da Undicesima S.r.l.s. Comunicazione & Editoria con il Patrocinio e il contributo del Comune di Milano, Consiglio di Zona 1 del Comune di Milano e WWF Italia.
Sponsor Tecnico: Sikkens
Media Partner: D’ARS – contemporary arts and cultures

COME RAGGIUGNERLO:

2 thoughts on “Open the cages# @WWF Italia, Milano

Add yours

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: