#CultureForBooks – Attraversare i muri

Ho sempre pensato che la performance art fosse un’arte molto distante da me finchè non ho letto Attraversare i muri, l’autobiografia di Marina Abramovic scritta in collaborazione con James Kaplan.

Puoi acquistare il libro QUI

Questo libro è stato come un fulmine a ciel sereno e mi ha aperto gli occhi su un mondo dell’arte completamente nuovo. 400 pagine che ho desiderato non finissero mai e che mi hanno fatto pentire di non aver prenotato il primo treno disponibile diretto a Firenze per vedere The Cleaner, la mostra a Palazzo Strozzi dedicata a Marina Abramovic (aperta al pubblico fino al 20 gennaio). 

Ho scoperto una donna che ha affrontato in modo straordinario ogni singolo istante della sua vita, una donna dall’estrema sensibilità, una donna che ha messo in mostra i sentimenti, che ha fronteggiato la paura e il dolore (sia fisico che psicologico) con coraggio. La parola chiave della sua vita, e di conseguenza della sua arte, è “equilibrio”: una ricerca instancabile e senza fine che sembra giungere al termine durante le sue performance, per poi iniziare nuovamente una volta che si sono concluse.

Ho finalmente capito il senso della sua arte e, non mi vergogno a dirlo, mi sono emozionata insieme a lei. Ho desiderato fortemente sedermi di fronte a lei al MoMA di New York nel 2010, durante The Artist is Present, guardarla negli occhi, lasciarmi trasportare nel suo mondo e allo stesso tempo lasciarla entrare nel mio.

Probabilmente lei è riuscita a creare il vero legame tra l’arte e chi ne usufruisce. Il libro è perfetto per i suoi estimatori, per chi non la capisce, per chi ama l’arte e per chi la odia: in un modo o nell’altro, dopo la lettura, sarete delle persone diverse.

6 risposte a "#CultureForBooks – Attraversare i muri"

Add yours

  1. Grazie. L’ho comperato ed è in attesa di lettura, a questo punto gli farò saltare qualche gradino. Io ammiro tantissimo la Abramovich, tantissimo (ma a Firenze non sono andata, non so, c’erano gli interpreti. Ho però visto qualche anno fa una sua mostra in Bicocca molto esauriente)

    Piace a 1 persona

Rispondi a Bricolage - Appunt'attenti di un'acuta osservatrice Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: