#CultureForBooks – Alma Mahler

Dopo aver letto “La Creatura del Desiderio” di Camilleri, ho deciso di approfondire la conoscenza della donna che ha ossessionato Oskar Kokoschka: Alma Mahler.

Ho quindi acquistato il libro “Alma Mahler – Musa del secolo” di Catherine Sauvat per scoprire meglio come questa donna sia stata in grado di conquistare il cuore di alcuni

ibs.it
http://www.ibs.it

degli uomini più influenti del Novecento.

Considerata una delle ragazze più belle di Vienna, grazie al secondo matrimonio della madre con Carl Moll – uno dei fondatori della Secessione viennese – crebbe circondata dalla cultura. Ebbe relazioni con Gustav Klimt, con il direttore teatrale Max Burckhard, il compositore Alexander von Zemlinsky a cui si aggiungono i suoi tre importanti matrimoni con il musicista Gustav Mahler, l’architetto Walter Gropius e lo scrittore Franz Werfel. Una vita che l’ha portata ad essere sempre stata al centro dell’attenzione dell’alta società.

Il libro racconta di una donna egoista, opportunista, consapevole del proprio potere, antisemita e attaccata alle cose materiali: in poche parole, l’ho detestata fin dalle prime pagine ma allo stesso tempo non riuscivo a smettere di leggerlo, per scoprire fin dove si sarebbe spinta per mantenere la sua posizione.

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: