Milano Photo Week: 6 appuntamenti da non perdere

E’ iniziata ieri la Milano Photo Week che, dal 4 al 10 giugno, animerà i luoghi della cultura milanesi con mostre fotografiche di altissimo livello. Gli appuntamenti in programma sono molti ed io, come sempre, ho selezionato quelli per me più interessanti (e non sempre si trovano nei musei più importanti!):

  • Istanti d’acqua presso l’Acquario Civico di Milano (fino al 17 giugno)
    Milano Photo Week
    L’acqua e le sue forme sono protagoniste degli scatti viaggiatore, giornalista e fotografo Franco Figari. Divisa in sette sezioni: Acqua Cheta, Cieli d’acqua, Genius Loci, Forme dell’Acqua, Metamorfosi, Tutto scorre e Giochi in Acqua.
    INGRESSO LIBERO – TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 17.30
  • Viaggio in Egitto presso Castello Sforzesco (fino al 24 giugno)
    Milano Photo Week
    Antonio Beato fu uno dei più famosi fotografi attivi in Egitto nella Seconda Metà dell’Ottocento e, dopo restauri e digitalizzazioni, sono in mostra 48 stampe all’albumina che ritraggono questo Paese in tutto il suo splendore.
    INGRESSO LIBERO – TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 17
  • L’Eccellenza nascosta presso Università Bocconi (fino al 13 settembre)
    Milano Photo Week
    L’industria italiana tra moda, food, automobili e design è il soggetto principale delle fotografie di Edward Rozzo, che si è spinto oltre agli stereotipi per catturare l’energia e il mistero dei processi della produzione industriale.
    INGRESSO LIBERO – DA LUNEDI A VENERDI DALLE 9 ALLE 20 / SABATO DALLE 10 ALLE 18
  • Transfer di volti dell’arte presso Museo Poldi Pezzoli (fino al 10 settembre)
    Milano Photo Week

    Attraverso l’uso della Polaroid, l’artista Paolo Gioli fa una riflessione sui volti, come specchio dell’identità. Li ritrae raddoppiandoli, ripetendoli, riflettendoli e accostandoli per creare dialoghi immaginari.
    INGRESSO A PAGAMENTO –  DA MERCOLEDI A LUNEDI, DALLE 10 ALLE 18
  • Life in cities presso Fondazione Stelline (fino al 22 luglio)
    Milano Photo Week
    Prima mostra in Italia dedicata all’artista e fotografo tedesco Micheal Wolf: 150 opere provenienti da 6 serie diverse mettono in relazione la densità umana e l’architettura urbana. Da Parigi a Tokyo.
    INGRESSO A PAGAMENTO – TUTTI I GIORNI DALLE 10 ALLE 20
  • Traces of affection pesso Marcorossi Artecontemporanea (fino al 30 giugno)
    Milano Photo Week

    Guneriussen lavora tra la fotografia e l’installazione: realizza opere site specific in contesti naturali e poi scarra. L’effetto finale è un connubio tra natura e oggetti, un’allure fiabesca che – talvolta – mi ricorda l’atmosfera di Magritte.
    INGRESSO LIBERO – TUTTI I GIORNI DALLE 11 ALLE 19

6 risposte a "Milano Photo Week: 6 appuntamenti da non perdere"

Add yours

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: