Liebster Award – CultureFor

Come molti di voi sanno, raramente prendo parte a queste “catene” ma le domande preparate da Ilaria di Viaggio con la fotografia sono davvero interessanti e ritengo che siano un’ottima opportunità per farmi conoscere meglio!

liebster-awards-il-panchinologo

Ecco le regole del gioco al quale invito a partecipare tutti i blogger che mi seguono!

1. Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog
2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e seguirlo
3. Rispondere alle sue 11 domande
4. Nominare a tua volta altri 11 blogger (siete tutti invitati amici blogger!)
5. Formulare altre nuove 11 domande per i tuoi blogger nominati (mi piacciono troppo queste di domande! quindi le rigiro)
6. Informare i tuoi blogger della nomination

E ora inziamo con le domande di Ilaria:

1 – Il tuo blog è diventato come lo avevi immaginato o è qualcosa di diverso?
Immaginavo un sito strafigo e dalla grafica accattivante, che avrebbe conquistato follower solo al primo sguardo…poi ho dovuto fare i conti con le mie scarse capacità di web designer 😀 e mi sono accontentata di un template già pronto e che fosse intuitivo per me. I contenuti però, e questo è l’importante, sono proprio quelli che volevo condividere “con il resto del mondo” 🙂 Sognavo di condividere attraverso parole e fotografie tutta l’arte e la cultura che incontro ogni giorno, sia durante le pause pranzo di lavoro quando vado a vedere le mostre vicino all’ufficio che in vacanza, e magari convincere altre persone a visitare un museo, una mostra, un’attrazione culturale…

IMG_1208
Gli strumenti del mestiere 😉

2 – Cosa stai leggendo in questo momento? Ti sta piacendo?
Dire “in questo momento” è difficile: leggo circa un libro a settimana e non so ancora quando programmerò l’uscita di questo post! Ad oggi, sto leggendo “La Via del Male” di Roberth Galbraith (alias J.K. Rowling): la storia al momento è avvincente e lo stile di scrittura della Rowling è davvero piacevole, perfetto per le 3 ore di spostamenti che impiego ogni giorno per andare e tornare dal lavoro. Settimana scorsa ho letto L’isola della Noce Moscata di Milton Giles (un saggio sugli esploratori del passato alla ricerca delle preziose spezie) e il prossimo libro sarà la saga fantasy La Trilogia dei Fulmini di Mark Lawrence.

enhanced-29570-1430835512-15
Foto presa da Pinterest

3 – Il prossimo viaggio dove sarà o dove vorresti che fosse?
Il prossimo viaggio “importante” sarà in Marocco a fine settembre: un tour tra deserto e città imperiali: un sogno che diventa realtà perchè erano anni che volevo fare questo viaggio ma non ero mai riuscita a organizzarlo.

4ccf95fc61b82cd91c093bb736f8c4a9
Foto presa da Pinterest

4 – Quanto tempo impieghi, in media, per scrivere un articolo?
Alcuni articoli li scrivo di getto e quindi in poco meno di un’ora è tutto pronto, foto comprese: ho già le parole giuste in testa, so già quali informazioni voglio dare ai lettori, le foto non hanno bisogno di modifiche ma solo di essere firmate…
Altri articoli invece non mi sembrano mai finiti e possono passare anche 2/3 giorni prima che vedano la luce: faccio ricerche, cambio mille volte la stessa frase, tolgo dettagli e ne aggiungo altri, parlo di un particolare e mi rendo conto di non averlo fotografato…

d832d81050e3874efad144560527c59a.jpg
Foto presa da Pinterest

5 – Il tuo periodo storico preferito e perchè.
I miei amici rideranno quando leggeranno questa domanda, e sapranno la risposta ancora prima di leggerla! Ho una passione per la fine del XVII e il XVIII secolo e il motivo è davvero stupido: gli splendidi abiti che indossavano e la sfarzosa vita di corte, tra balli e intrighi, banchetti epici e musica da sogno. Sì, lo so: c’è stata la rivoluzione e rischiavi di perdere la testa ogni giorno anche per futili motivi, la pulizia e l’igiene personale lasciavano molto a desiderare, malattie…ma d’altronde, è impossibile trovare un periodo storico in cui non ci fossero guerre o altri aspetti negativi! P.S. Il mio sogno nel cassetto è partecipare ad una festa dove possa vestirmi da Maria Antonietta! Ecco l’ho detto: ora aspetto gli inviti!

18610071
Foto presa da Pinterest

6 – Dove vorresti trovarti in questo preciso momento?
Su un aereo, sedile finestrino, in viaggio verso una nuova parte di mondo da scoprire…ovnque essa sia!

d98c1c48bf735c0fa8ca2e61f29a7cd4
Foto presa da Pinterest

7 – Nella tua vita hai dovuto sacrificare qualcosa di importante per inseguire un sogno?
Vorrei farlo ma sono troppo razionale purtroppo. Al momento è accaduto il contrario: sto sacrificando un sogno per una lunga serie di motivi, primo fra tutti il fatto di non pter lasciare il mio lavoro per dedicarmi al mio sogno altrimenti mi ritroverei a vivere sotto un ponte nel giro di pochi mesi! Dedico tempo ai miei sogni nei momenti liberi 🙂 ho “solo” 28 anni e conto di riuscire a incastare tutto prima o poi!

574930_261760863924185_974836105_n
Foto presa da Pinterest

8 – Un posto nel mondo che ti ha lasciato negativamente sorpreso/a e perchè.
Sono in difficoltà perchè in ogni luogo in cui sono andata ho sempre trovato più aspetti positivi che negativi…

9 – Quale mezzo pubblico preferisci usare quando viaggi?
Le mie gambe 🙂 scherzi a parte, sono una gran camminatrice e quando viaggio posso camminare per più di 20km senza nemmeno rendermene conto. Altrimenti mi piace usare la metropolitana. I pullman invece no: una volta a Milano l’ho preso nella direzione opposta e ho “circumnavigato” la città, a Londra ho preso un pullman pensando di accorciare le distanze e invece mi sono persa…insomma, alla fine scendo dove mi capita, imposto Google Maps e proseguo sempre a piedi!

10 – Cosa fai quando hai del tempo libero inaspettato?
Se sono da sola a casa…leggo! Leggerei sempre, in continuazione, qualsiasi cosa e ovunque 🙂 Quando invece mi capita di essere in giro, magari a Milano, in attesa di qualche appuntamento magari ritardato o annullato…vado a vedere il museo/la mostra più vicina.

11 – Quali sono i difetti che vorresti eliminare o, almeno, ridurre?
Mmmh..ne ho tanti che vorrei cambiare, ma il primo difetto che mi viene in mente e che spesso la mia famiglia mi fa notare è che non credo molto in me stessa e mi critico sempre. Questo vorrei proprio cambiarlo perchè mi permetterebbe di dare “una svolta” alla mia vita 🙂

Mi piacerebbe leggere le risposte dei seguenti blogger e invito tutt voi a seguirli:

12 thoughts on “Liebster Award – CultureFor

Add yours

  1. Bellissime le tue risposte Ale. Mi ritrovo con molte di esse anche se abbiamo un’età differente. Grazie mille per la nomination, è inutile dire che mi fate un piacere immenso quando pensate a me. Anche se sono appena rientrata da un viaggio bellissimo partirei subito con te per il Marocco. Sono proprio insaziabile 🙂

    Liked by 1 persona

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: