#CultureForBooks – Nulla è nero

In quanti libri, film, mostre, merchandising, citazioni di Frida Kahlo vi siete imbattuti negli ultimi anni? Immagino che il numero sia altissimo eppure, almeno per me, non se ne ha mai abbastanza! Il fascino della sua arte unita a una storia di vita personale unica al mondo, rendono Frida Kahlo oggetto di continua curiosità e protagonista di racconti più o meno romanzati.

CLICCA QUI per acquistarlo

Claire Berest per esempio, nel suo libro Nulla è nero edito da Neri Pozza, ha deciso di concentrarsi sulla storia d’amore tra Diego e Frida. Banale? Non esattamente. Ciò che lo rende diverso dal solito è il fatto che ogni capitolo riporta come titolo una sfumatura di colore e una sua breve descrizione: insomma, un indizio del sentimento o dello stato d’animo che sarà protagonista di quel particolare spezzone di vita. E i colori scelti sono quelli più cari all’artista: il blu, il rosso, il giallo e il nero.

Qualche esempio?

Blu acciaio – Blu penetrante che fugge verso la morte
Dedicato al capitolo in cui Frida e Diego fanno l’amore per la prima volta

Rosso etrusco – Rosso dalle radici naturali, profondo e raffinato
Frida è a San Francisco con Diego: lui si diverte con altre donne, mentre lei desidera solo tornare in Messico

Giallo sabbia – Giallo che stride
Il tradimento di Diego con la sorella Cristina

Nero d’avorio – Nero puro
La morte di Frida vista attraverso gli occhi di Diego

2 risposte a "#CultureForBooks – Nulla è nero"

Add yours

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: