Il Sudafrica di Nelson Mandela

5 dicembre 2013: i giornali di tutto il mondo riportano la notizia della morte di Nelson Mandela, padre della democrazia sudafricana, strenuo oppositore dell’apartheid che per anni ha attanagliato il Sudafrica.

Oggi, a distanza di un anno, il ricordo di Madiba è ancora forte anzi, forse ancora più forte di prima perchè le sue azioni, la sua vita, le sue lotte hanno fatto sì che il mondo (non solo il Sudafrica) cambiasse radicalmente.

Durante questa giornata quindi, vorremmo condividere con voi i dieci luoghi simbolo della vita di questo grande uomo e leader.

1 – Robben Island

La visita a Robben Island e al suo Museo racconta i lunghi anni di prigionia di Nelson Mandela. Di grande impatto la visita della sua piccola cella, divenuta oggi Patrimonio dell’Umanità.

1. Robben Island

2 – Mandela Museum, Mthatha

Nella provincia dell’Eastern Cape, il Bhunga Building di Mthatha ospita una delle tre sezioni in cui è suddiviso il Mandela Museum, il museo che racconta la vita e l’esperienza di Nelson Mandela così come è raccontata nella sua biografia ‘A Long Walk To Freedom’. (Da agosto 2014 il Bhunga Building resterà chiuso per oltre due anni per ristrutturazione. In questo periodo la mostra sarà trasferita presso il Nelson Mandela Youth and Heritage Centre di Qunu, il villaggio in cui Mandela è cresciuto)

2. Mandela Museum

3 – Voting Line Statue, Port Elizabeth

La Voting Line Statue è una scultura in metallo situata nel cuore della Donkin Reserve a Port Elizabeth. Per celebrare le prime elezioni democratiche del Sudafrica, l’opera raffigura un gruppo di cittadini che si recano in coda al seggio elettorale, capeggiati da un Nelson Mandela radioso e trionfante.

3. Voting Line

4 – Nelson Mandela Youth and Heritage Centre, Qunu

Il Nelson Mandela Youth and Heritage Centre racconta l’infanzia di Nelson Mandela trascorsa a Qunu, dove ha frequentato la scuola missionaria del villaggio.

4.Nelson Mandela Youth and Heritage Centre

5 – Mandela House Museum, Soweto

Il Mandela House Museum si trova al n. 8115 di Vilakazi Street, nella casa in cui Nelson Mandela ha vissuto con la moglie Winnie e i suoi due figli dalla fine degli anni ’40.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

6 – Liliesleaf Heritage Site, Johannesburg

Noto anche come Liliesleaf Farm, questo luogo di Sandton (Johannesburg) è stato teatro del Rivonia Treason Trial, il processo che sentenziò la condanna e l’incarcerazione di Nelson Mandela.

6. Liliesleaf Heritage Site

7 – Constitution Hill, Johannesburg

Nota in precedenza come ‘Old Fort’, la prigione di Constitution Hill ha ospitato molti prigionieri politici, tra i quali Nelson Mandela, che fu detenuto qui nel 1956 durante il Treason Trial, il processo che sentenziò la sua condanna.

7. constitution Hill

8 – Nelson Mandela Bridge, Johannesburg

Completato nel 2003, il ponte di Johannesburg dedicato a Nelson Mandela è ormai diventato l’emblema della città; un autentico capolavoro di architettura moderna ed un importante snodo urbano che collega le aree di Braamfontein e di Newtown.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

9 – Nelson Mandela Square, Johannesburg

La statua che raffigura Nelson Mandela in Nelson Mandela Square, a Sandton (Johannesburg), è il luogo preferito da tutti i turisti del mondo che vogliono farsi fotografare accanto alla raffigurazione gigante ed imponente di Madiba. Anche Cape Town ospita una famosa statua di Nelson Mandela, collocata all’ingresso della prigione di Groot Drakenstein.

9. Nelson Mandela Square 041

10 – Alexandra Yard Precinct, Johannesburg

Non tutti sanno che Nelson Mandela abitò nella township di Alexandra quando si trasferì per la prima volta dall’Eastern Cape a Johannesburg. Da visitare la casa composta da una sola stanza in Stanley Road dove andò ad abitare.

10. Alexandra township

Se state organizzando un viaggio in Sudafrica, vi consigliamo di andare sul sito www.southafrica.net e scaricare la mappa “Sulle orme di Mandela”: dal Western Cape al Gauteng, fino al KwaZulu-Natal ogni angolo del Sudafrica riporta la testimonianza della vita di Madiba.

11 thoughts on “Il Sudafrica di Nelson Mandela

Add yours

      1. Cape Town e la penisola del Capo, poi ci siamo spinti verso la zona dei vigneti e a hermanus per vedere le balene e infine safari in una riserva privata a 4 ore da Johannesburg. Paese meraviglioso! Vedo che abbiamo molte cose in comune e da quel che capisco siamo pure vicine di casa!

        Liked by 1 persona

        1. Lavoro a stretto contatto con l’Ente del Turismo del Sudafrica quindi conosco bene il Paese (almeno sulla carta)
          In quale riserva sei stata?

          Abbiamo veramente tante cose in comune…fra poco scopriremo di essere vicine di casa ahahah

          Mi piace

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: