Bagliori nel cielo notturno sopra un campo di battaglia durante la Prima Guerra Mondiale. I bombardamenti notturni, sia in previsione o a supporto di attacchi e offensive sia come forma di guerra psicologica erano molto frequenti. Inoltre di notte si provvedeva all’approvvigionamento di viveri e vettovaglie per gli uomini in trincea e si rifornivano le prime linee di armi e munizioni. Archivio Mary Evans, autore sconosciuto, 1914-1918

Flares in the night sky over a battlefield during the First World War. Date: 1914-1918

Flares in the night sky over a battlefield during the First World War. Date: 1914-1918

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑