Morire dal ridere

morire dal ridere cop

Immaginate una famiglia Addams del terzo millennio residente nella Chinatown milanese, via Paolo Sarpi.

Immaginate la loro voglia di vivere o.O

Immaginate vestiti allegri, un tripudio di colori -_-

Immaginate che abbiano un negozio che vende articoli per il suicidio con l’insegna arrugginita che recita “Una volta e per sempre”. No, questa volta non sto scherzando.

Amelia e Vincent vendono rasoi, veleni, pistole, corde per impiccarsi di ogni materiale e colore: sono dei maghi nel capire quale sia lo strumento più adatto per togliersi la vita nel caso si tratti di un’elegante signora (il veleno tocco d’angelo farebbe al caso suo) o di un uomo virile (kimono e katana per morire senza disonore come i samurai). Sono bravissimi nel loro lavoro. Sono fieri del loro figlio emaciato ed apatico Ernest. Sono orgogliosi della figlia bruttina e aspirante suicida Sylvia.

E cosa accadrà con l’arrivo del nipotino Robespierre, rivoluzionario di nome e di fatto, affidato dalla mamma agli zii in questione? Un bambino strambo, che parla in maniera buffa, che vede l’aspetto divertente in ogni cosa anche se circondato da un’atmosfera lugubre e triste. Chi avrà la meglio? La sua voglia di vivere o il loro pessimismo? L’amore o la morte?

“Morire dal ridere” è il primo libro di Maria Antonietta Usardi. Divertente nel racconto. Irriverente nel tema iniziale. Adatto a grandi e piccoli. Non si dilunga in descrizioni ma guida comunque la nostra immaginazione. 120 pagine in versione cartacea o ebook per i più tecnologici. Consigliato!!

2 risposte a "Morire dal ridere"

Add yours

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: