Munch @Zurigo

“Questo quadro non mi piace…mi mette un’angoscia addosso…”

Quante volte abbiamo sentito questa frase di fronte all’urlo di Munch? Beh, sappiate che è giusto così! Deve angosciarvi visto che l’artista stesso si sentiva così quel pomeriggio sul ponte…..

urlo di munch

Ma voi conoscete altre opere di Edvard Munch? No? Nemmeno noi 🙂 per questo motivo sarebbe stupendo riuscire ad andare a Zurigo, al Kunsthaus e vedere i 150 capolavori dell’espressionista norvegese!

munch_angst_362
© The Munch Museum/The Munch-Ellingsen Group/2013

Ecco a voi il comunicato della mostra:

Dal 4 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014 il Kunsthaus Zürich mostra circa 150 capolavori dell’espressionista norvegese Edvard Munch. Le sue opere su carta in grande formato, di cui la metà a colore, abbracciano tutti i suoi motivi più conosciuti: «L’urlo», «L’ansia», «La malinconia», ma anche «Il vampiro», «La Madonna», «Le ragazze sul ponte» e gli autoritratti. Dalla prima puntasecca di Munch fino alla sua ultima litografia: questa collezione privata viene mostrata per la prima volta al pubblico nella sua integrità.
Presso il Kunsthaus Zürich, che possiede la più ampia collezione di quadri di  Edvard Munch al di fuori della Norvegia, ebbe luogo nel 1922 la più grande mostra di Munch mai realizzata fino ad oggi, con oltre 400 opere. In occasione del centocinquantenario della nascita di tale artista noto a livello mondiale (1863-1944), potranno essere ora ammirati, in esclusiva a Zurigo, i migliori risultati della sua opera grafica.

NOSTALGIA E INSICUREZZA DELL’UOMO MODERNO
Amore, dolore e morte, passione, solitudine e lutto – l’intera opera di Edvard Munch ruota intorno alle esperienze fondamentali dell’esistenza umana e della vita dell’uomo moderno. Munch è uno degli iniziatori delle correnti espressioniste che all’inizio del XX secolo iniziarono a influenzare la pittura europea. L’audacia formale dei suoi quadri e la radicalità dei suoi temi sono ancora oggi fonte di ispirazione.

SIMBOLISTA ED ESPRESSIONISTA
L’opera grafica è un elemento centrale dell’opera di Munch – dalle prime acqueforti fino all’ultima litografia, realizzata immediatamente prima della sua morte. Tra i capolavori si trovano numerose elaborazioni dei suoi celebri soggetti: «L’urlo», «La Madonna», «La malinconia», «Il peccato». Si tratta di litografie a colori, acqueforti e xilografie in grande formato, nonché di fogli colorati a mano e stampe sperimentali. Il forte impatto è dato sia dalla ricca e delicata gamma di colori, sia dalla riduzione espressiva. Nell’opera grafica
Munch raggiunge – spesso ancora più intensamente che con i quadri – un’affascinante sintesi delle sue centrali allegorie simboliche. Molte opere vengono mostrate per la prima volta al pubblico e solo per un periodo di tempo limitato.

I QUADRI: I PAESAGGI, I RITRATTI

Nella grande sala espositiva si possono ammirare anche i quadri di Munch delle collezioni del Kunsthaus – ritratti a figura intera, scene portuali e passeggi – acquistati a partire dagli anni ’20 del Novecento dalla Zurcher Kunstgesell-schaft direttamente dall’artista, oppure giunti successivamente al Kunsthaus sotto forma di prestito o di donazione. Tra i soggetti raffigurati vi sono esponenti di famiglie di commercianti di città anseatiche, paesaggi nei pressi di Chemnitz o il porto di Lubecca. Il suo “Albero delle mele” del 1921 si basa su una composizione ispirata al tema di Adamo ed Eva.”

Aspettiamo qualche parere di chi avrà la fortuna di andarci!!

ORARIO

da martedì a domenica 10.00 – 18.00, il mercoledì, giovedì e venerdì fino alle 20.00

FINO AL 12 GENNAIO 2014

PREZZI: Intero 20 CHF, Ridotto 15 CHF

PER INFORMAZIONI: Sito mostra 

COME RAGGIUNGERLA:

5 risposte a "Munch @Zurigo"

Add yours

Condividi con noi quello che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: